Finora ci avete visitato in 444949.

GIOCHI E SPORT 2021 - ABANO TERME


THERMAL VOLLEY è protagonista a 'GIOCHI E SPORT 2021'.
SCARICA QUI IL VOLANTINO

1^ DIVISIONE RED

Pos.SquadraPunti
1ALUTECNOS PERNUMIA 2D6
2TECOMA BY GIOTTO 2D3
3OFFICINA VOLLEY 1D RED2
4ANTICO FORNO OLYMPIAV 1D1
5RDB 3 DIV. FEM. FOSSO'0
6SALBORO VOLLEY 1DIV0

IN PRIMO PIANO

l 30 agosto, ad Abano Terme e Roncaglia di Ponte San Nicolò, è iniziata la preparazione dei gruppi agonistici, in vista della nuova stagione sportiva 2021/2022. Considerando i positivi risultati ottenuti, il direttivo congiunto Rio e Thermal Volley, ha deciso di confermare lo staff tecnico, nel segno della continuità. Perciò, è stata rinnovata la fiducia a Emilio Garzari, che sarà il direttore tecnico del neonato progetto sportivo di Rio & Thermal Volley: " OFFICINA DEL VOLLEY PADOVA".

LO STAFF TECNICO
SETTORE AGONISTICO
Serie B2 OFFICINA Garzari, Maggini,
Serie B2 C.B.M.S: :Crivellaro.
1 divisione:Conte T.
1 divisione:Ingrosso, Facchin
Under 19:Conte T.
Under 18:Garzari, 
Under 18:Ingrosso,
Under 18: Dori
Under 16: Dori
Under 13:Lazzaro, Tolin
SETTORE PROMOZIONALE
Minivolley:Pierangelo, Tolin, Conte, Dori

GARE DISPUTATE

G. Data Squadra casa Ris. Squadra ospite
1 16/10/2021 SERIE B2 IGEVO VERONA
2 16/10/2021 1 DIViSIONE RED 1-3 ALUTECNOS PERNUMIA 2D

LE PROSSIME GARE

G. Data / ora Squadra casa Squadra ospite  
5 20/10/2021 20.30 RDB 3 DIV. FEM. FOSSO' 1 DIViSIONE RED info
3 22/10/2021 21.00 TECOMA BY GIOTTO 2D 1 DIViSIONE RED info
2 23/10/2021 20.30 SSD VOLLEY VICENZA SERIE B2 info

PALMARES DELLA STAGIONE SPORTIVA 2020 - 2021

UNA VITA DA MEDIANO

Avete presente la canzone di Ligabue ‘Una vita da mediano’?

Nella canzone si racconta del mediano, uno dei ruoli del calcio giocato, si può intravvedere lo stesso ruolo presente in ogni sport di squadra… anche nel volley.

E anche nella vita: molti forse si sentono di ricoprire questo ruolo, poco visibile ma estremamente prezioso, anzi fondamentale e necessario….Per questo vogliamo ringraziare tutti i mediani che rendono possibile alle squadre di volley di giocare e vincere.

Applaudiamo tutte le atlete giocatrici, quelle che spesso sono in panchina ma restano sempre pronte ad entrare in gioco per permettere a chi è in campo di riprendere, quando serve, fiato e concentrazione.

Applaudiamo chi riceve e sa passare nel modo migliore la palla a chi poi attacca, chi supporta l’attacco con un passaggio ben fatto sa bene che il risultato finale è anche merito suo.

Applaudiamo chi difende sempre e comunque e sa bene che non potrebbe neppure esserci attacco se prima non ci fosse una difesa efficace che non fa toccare terra il pallone nel proprio campo.

Applaudiamo chi corre a perdifiato per tutto il campo e spesso ‘salva’ palloni impossibili… allenando continuamente l’intuizione a capire dove andrà il pallone…. prima ancora che ciò accada.

Applaudiamo chi incita le compagne di squadra sempre e a prescindere….. anche quando si è in svantaggio di tanti punti e si avrebbe voglia di lasciar correre… ‘tanto oramai il set è compromesso’.

Applaudiamo chi mura l’attacco avversario e annulla una schiacciata eccezionale con un muro portentoso ancor più eccezionale…. il suo punto vale quanto quello di una schiacciata poderosa sui tre metri.

Applaudiamo chi nel campo sa trovarsi al posto giusto al momento giusto… non è fortuna ma tanto tanto tanto allenamento, buona volontà, passione e concentrazione.

Applaudiamo ‘chi sa stare al gioco’ e mette sempre la squadra al primo posto.

Giocatrici tutte: un fortissimo applauso per la vostra passione, la vostra voglia di fare squadra e di fare sempre del proprio meglio in ogni situazione.

E ringraziamo tutti i ‘mediani’ adulti che con il loro lavoro instancabile rendono possibile la partita. Ringraziamo chi accompagna le atlete delle giovanili che non sono ancora autonome negli spostamenti, chilometri e chilometri di auto ad ogni orario per gli allenamenti e le partite. Ringraziamo chi si occupa di tutte le carte e i moduli e i contatti e i permessi e gli avvisi e … un lavoro preziosissimo reso ancor più complesso in questo periodo così particolare. Ringraziamo chi si occupa delle pulizie e delle sanificazioni, prima durante e dopo le partite e gli allenamenti perché ci sia sicurezza per tutti. Ringraziamo chi predispone tutto il materiale e le strutture; la partita è infatti solo uno dei passaggi di un lavoro che dura tutta la settimana e non ha orari, solo la buona volontà e la tenacia. Ringraziamo chi prepara panini e brioches per tutti per festeggiare in caso di vittoria o comunque ‘rincuorare’ quando la partita è conclusa e si sente un certo ‘languorino’…. Ringraziamo chi mesi fa, non appena le norme l’hanno consentito, ha reso disponibile casa propria e i propri spazi per riprendere gli allenamenti all’aperto.

Grazie mediani, e tutti insieme: SU LE MANI SIAM DELLE ALI!!!!!

P.S. le immagini testimoniano l’attività di solo alcuni degli infaticabili mediani di questa società, ma rappresentano tutti, tutti ma proprio tutti… sapendo che molti di loro più fanno e meno si fanno vedere.

E c’è posto per molti altri…. Chi ha voglia di far parte del gruppo ‘mediani’ più volenteroso che conosciamo?

 

Festa della Mamma


* mamme, persone normali ma con a carico la vita ed il benessere della propria famiglia. e allora grazie mamma per farmi trovare la cena pronta quando torno da un allenamento e grazie per garantirmi sempre un bel futuro

* grazie mamma per essere come sei, per riuscire a combinare l’educazione con la simpatia. Ti voglio bene, sei unica

* grazie mamma per essere il primo posto che il mio cuore può chiamare casa

* grazie mamma, per esserci sempre, e per essere sempre il mio punto di riferimento, e per potermi affidare a te come e quando voglio

* mamma,oggi è la tua giornata, goditela! magari credi di no,ma sono davvero riconoscente per tutto quello che fai ogni giorno per me,ti ammiro molto. ti voglio bene

* grazie mamma per aver visto in me sempre solo il meglio

* niente mi rende più orgogliosa di sentirmi dire "assomigli alla mamma", sono fiera di essere tua figlia. Auguri mamma!

* grazie mille per essere il mio punto fisso ed esserci sempre... anche se non te lo dico apprezzo ogni cosa che fai per me

* grazie mamma per essermi sempre stata accanto e avermi sempre sostenuta

* tanti auguri a te che conosci ogni mia singola insicurezza, a te che mi ascolti ogni volta in cui ne ho bisogno, a te che mi capisci solo con uno sguardo. Auguri alla donna più generosa e altruista che conosca e che si è sempre fatta in quattro per la nostra famiglia. Grazie per tutto quello che fai per me ogni giorno e soprattutto grazie per essere costantemente al mio fianco, sia nelle vittorie che nelle sconfitte. Buona festa della mamma

* ho imparato a camminare partendo dalle tue braccia ed imparerò a volare nello stesso modo

* non serve un pubblico ad acclamarmi se ci sei te a guardarmi

* a colei che c’è sempre stata fin dal primo istante, che mi cresce e aiuta da sempre senza mai abbattersi, che affronta tutto con il sorriso e che ci sarà sempre per me. buona festa mamma

* buona festa della mamma, a te che dal giorno zero ci sei sempre stata!

* auguri a tutte le mamme e a te in special modo, che in questi anni sei diventata un po' la mamma di tutti in palestra, ma per fortuna io posso ben vantarmi di avere il primato. Riesci ad esserci per tutti e in qualsiasi momento, ti prendi cura di me, della famiglia, della squadra, con un grandissimo impegno e soprattutto con la tua super precisione che ti contraddistingue. Grazie per accompagnarmi in ogni passo della mia vita, per essere la mia più grande amica, la mia più grande consigliera, il mio più grande punto di riferimento e grazie per il meraviglioso rapporto di fiducia e di sincerità reciproca che abbiamo. Non bastano poche righe per esprimere tutta la gratitudine, sei una mamma da far invidia! Ti voglio bene

* grazie mamma per avermi dato le ali, per avermi lasciato volare e per avermi aiutato a rialzarmi quando cadevo

* la festa della mamma dovrebbe essere tutti i giorni, perché nessuno merita più attenzioni di te. Ti voglio bene!!

* grazie mamma per tutto l'amore che mi dai e per le cose che imparo da te ogni giorno

* mamma, grazie per esserci stata quando avevo bisogno di te e anche per le volte in cui pensavo di no

* grazie alla mamma che mi regala il suo tempo e che rende ogni momento speciale

* le madri sono dotate di un amore diverso da qualsiasi altro amore sulla faccia della Terra. Tanti auguri mamma!

* grazie mamma per avermi dato le ali, per avermi lasciato volare e per avermi aiutato a rialzarmi quando cadevo

 

CIAO LUCIA. FORZA THOMAS.

Le atlete e le loro famiglie, gli allenatori e i dirigenti si uniscono al dolore di Thomas Conte per la prematura scomparsa della mamma, la sua prima tifosa.
 








 

25 Aprile Festa della Liberazione



Come tutti gli sportivi siamo rimasti attoniti e sgomenti quando abbiamo ricevuto la triste notizia.
Ci stringiamo al dolore della moglie e dei figli per la scomparsa di Michele. Oltre al comune ricordo di un grande campione, nella nostra Associazione ha lasciato il ricordo di un distinto genitore che seguiva i figli, Edoardo e Giorgio, senza pretendere nulla, chiedeva soltanto che in palestra apprendessero le nozioni base della pallavolo, Anche se tutti avevamo chiaro che il talento era nel DNA di famiglia, ... un grande Uomo!
La tua semplicità, ci hai dato lo stimolo per cercare di migliorare, costantemente con il lavoro, il rispetto delle regole e la volontà.
Grazie di tutto.
Ciao Michele ...buon viaggio 

Ponte S.Nicolò 8/4/2021

INTERVISTA AD ANDREA LORENZI




Parliamo oggi con Andrea Lorenzi, presidente di LeAli Padova Volley Group (Thermal & Rio Volley). In questa chiacchierata facciamo insieme il punto della situazione sulla società di cui è presidente.


Buongiorno Andrea,

innanzitutto, chi è Andrea Lorenzi e di cosa si occupa quando non si dedica al volley?

Ho 59 anni, sono Padovano, coniugato con due figlie, di professione Business Area Manager (ingrosso alimentare) Emilia e Lombardia. Ho conosciuto la pallavolo negli anni 80, da spettatore, perché seguivo le partite di una pallavolista che poi è diventata la compagna della vita, mia moglie Maria. La scelta di mie figlie di praticare questo sport, ha sviluppato la mia passione per la pallavolo, poi nel corso degli anni mi ha portato ad assumere crescenti responsabilità.

Qual è la storia delle due società Thermal Volley e Volley Rio e perché hanno deciso di fare sinergia nelle loro attività sportive creando questo loro progetto comune?

Thermal e Rio sono tra i sodalizi più longevi del territorio padovano, hanno origine intorno al 1980. Le attuali denominazioni sono in essere: per l’aponense dal 1995, mentre il sannicolese dal 2009, dopo l’uscita dalla storica Polisportiva Rio. Nella storia più recente, a partire dal 2000, ambedue i club hanno ottenuto successi e promozioni nelle serie regionali, oltre alla costante presenza nell’élite giovanile, i titoli provinciali u15 (2004), u19 (2005) e la vittoria in due edizioni del Memorial V. Scapolo U16 ed una del Memorial F. Fincato U18. La collaborazione tra Thermal e Rio è iniziata circa quindici anni fa, dapprima con lo scambio reciproco di atlete, per completare dove possibile i rooster (già nel 2012, alla prima edizione del torneo nazionale Campesan U16, ci siamo presentati con una squadra u16 mista).

Questa attività ha progressivamente avvicinato le società, da allora in poi abbiamo iniziato il percorso d’integrazione con lo scopo di salvaguardare qualità e continuità della proposta sportiva: puntando alla valorizzazione delle risorse. Ottimizzando le strutture a disposizione e le risorse economiche o riducendo in generale le spese. Tutto questo mantenendo le due identità locali, che sono fondamentali essere identificati con il territorio in cui operiamo. La decisione di acquisire ed utilizzare il brand “LeAli di Padova Volley Group” è maturata perché rappresenta Padova e, a livello giovanile, è conosciuto e considerato in tutto il territorio nazionale. Sarà il nostro filo conduttore che unirà tutte le Associazioni che vorranno entrare a farne parte.

Quali sono le mansioni di cui si occupa il presidente di questa società di volley?

Il presidente di una ASD dovrebbe essere un ruolo politico/istituzionale. Ma tutto è in costante evoluzione, perciò lo sport non può essere esente da cambiamenti. Per dirla in breve, la gestione operativa di una ASD non è più un passatempo, lo si può equiparare alla gestione di una piccola impresa. Il presidente, oltre ai normali compiti istituzionali (rapporti con i tesserati: dirigenti, allenatori, atlete, e loro genitori) e con gli enti (CONI, FIPAV, Gestori Impianti) deve provvedere alla puntuale amministrazione (contabilità con relativi adempimenti fiscali e bancari), oltre alla ricerca ed ai rapporti con gli sponsor. Quest’anno si sono aggiunti gli oneri relativi l’organizzazione e controllo delle attività legate al protocollo sanitario Anti-Covid.

Nel mio caso, sono sempre a disposizione per le varie necessità (manutenzione e pulizia della palestra, riprese video, addetto defibrillatore, segnapunti, ecc.).

Le società di volley di solito sopravvivono con l’aiuto degli sponsor e dei volontari, com’è la situazione in questa società sportiva?

Sono due elementi fondamentali per la sopravvivenza delle ASD. il contributo economico degli sponsor, permette di far fronte a gran parte delle spese di funzionamento, cosicché è possibile mantenere accessibili a tutti le quote associative contenuto. Mentre i volontari sono la linfa vitale delle ASD, non sono mai troppi. Ogni anno c’è un ricambio naturale, perché mediamente coinvolgiamo genitori delle nostre atlete.

Quali sono le difficoltà e gli ostacoli che più pesano?

Ad essere sincero, la pandemia ha reso tutto ancora più complesso e complicato. Questa stagione sportiva è un continuo banco di prova per tutti, perché riempita d’incombenze e responsabilità, che poco hanno da spartire con il divertimento o la passione sportiva.

Quali gli obiettivi che vi siete prefissati in quest’anno?

L’obiettivo prioritario della stagione è raggiugere le finali provinciali nelle tre categorie giovanili nelle quali gareggiamo (u15/u17/u19) e di raggiungere migliore risultato possibile la serie C. Se sarà possibile a giugno e luglio, stiamo valutando di proporre il centro estivo giovanile per ricominciare a porre le basi per il minivolley S3, u12/u13, che quest’anno non abbiamo inserito nella nostra proposta sportiva, per ovvi motivi di sicurezza.

Qualcuno in particolare da ringraziare o da ricordare... Un evento particolare che si è iscritto in modo indelebile nella memoria…

Ringrazio indistintamente tutti coloro che offrono il loro contributo per far funzionare il nostro gruppo sportivo.

... RIPARTIAMO!

Con cautela e le necessarie precauzioni, anche a causa di non adeguati spazi in palestra e di garanzie a traguardare i vari campionati, nel mese di settembre è iniziata la preparazione dei gruppi agonistici ad Abano Terme e Roncaglia di Ponte San Nicolò.
Sono molte le novità organizzative e tecniche che sono previste per la stagione 2020/2021, però, a livello tecnico, la ripartenza parte dalla conferma di Emilio Garzari che assume il ruolo di Direttore Tecnico del progetto sportivo LeAli Volley Group, oltre a mantenere la guida della serie C regionale e di una formazione del settore giovanile,.
Il lockdown ha accentuato l'integrazione tra le società affiliate, ridotte le formazioni ai nastri di partenza e ottimizzati i gruppi d'allenamento per sopperire alla mancanza di ore in palestra.

STAFF TECNICO: Garzari, Maggini, Lazzaro, Ingrosso, Candeo, Dori, Facchin. E' Sabina Pierangelo che sovraintende al settore Promozionale e Minivolley.

LeAli Volley Group piange Marta Gori

La Famiglia Le Ali Volley Group Padova, oggi piange una grave perdita. Nella prima serata di sabato 19/12, a seguito di un tragico incidente stradale ci ha lasciato Marta Gori, atleta cresciuta e formata nel settore giovanile Volley Project e poi protagonista in serie C, nelle stagioni più brillanti dal 2013 al 2015 al Thermal Volley. Sorridente e sempre allegra, in palestra è stata sempre dato il meglio di sé, diventando protagonista, anche se al di fuori della pallavolo ha dovuto affrontare difficili situazioni personali. La ricordiamo con affetto e simpatia, perché per tutti è stata un esempio di maturità e serietà.
Ciao Marta,

NOTA FEDERALE 16/12/2020

La Federazione Italiana Pallavolo, prendendo atto di quanto pubblicato nuovamente sul sito del CONI nell’elenco di eventi e competizioni di livello agonistico e riconosciuti di preminente interesse nazionale (disponibile qui https://bit.ly/2Kw4TSe) che di fatto modifica quanto precedentemente riportato sullo stesso sito del CONI, ha stabilito l’immediata possibilità di ripresa degli allenamenti per le formazioni di serie C,  quelle dei campionati nazionali di categoria, per il beach volley e il sitting volley perché riconosciute di interesse nazionale come stabilito dal regolamento gare federale (disponibile qui https://bit.ly/3r4OftI).
La ripresa delle attività sarà comunque possibile solo dopo che il CONI e il CIP avranno aggiornato i rispettivi elenchi sulla base della comunicazione già inviata in data odierna dalla stessa FIPAV.
La decisione, assunta dopo la Giunta straordinaria riunitasi nel pomeriggio di oggi, è stata presa con il chiaro intento di non danneggiare ulteriormente le società appartenenti a tali categorie e affiliate alla Federazione Italiana Pallavolo che, come da comunicazione ufficiale del 5 dicembre (disponibile qui https://bit.ly/2LDay9L), erano state costrette, in base al DPCM del 3 dicembre, a bloccare la propria attività.
La Federazione Italiana Pallavolo, pur rendendosi conto della situazione contingente del Paese, ha il dovere di tutelare in ogni modo e con qualsiasi mezzo le proprie società che stanno pagando un prezzo altissimo in questo periodo così complesso.
Allo stesso modo la FIPAV, confidando nel senso di responsabilità dei propri tesserati e degli addetti ai lavori, tiene a ribadire, ancora una volta, che resta di fondamentale importanza l’adottare comportamenti di buon senso sempre nel rispetto delle prioritarie esigenze di tutela della salute connesse al rischio di diffusione da Covid-19; così come è di primaria importanza la tutela dei rappresentanti legali delle società.
 

Seguici su Facebook

Seguici su Instagram

SERIE B2

Pos.SquadraPunti
1ASD VOLLEY RIO0
2ASOLO ALTIVOLERIESE TV0
3BASSANO VOLLEY VI0
4EAGLES VERGATI SARM.PD0
5EZZELINA CARINATESE TV0
6GPS V.GROUP S.VITO VI0
7IGEVO VERONA0
8LASERJET ORGIANO VI0
9PALLAVOLO ARZIGNANO0
10SPAKKA VOLLEY V.BART.VR0
11SSD VOLLEY VICENZA0
12THERMAL VOLLEY0
LE ALI VOLLEY GROUP PADOVA: THERMAL & RIO VOLLEY

Sito generato con sistema PowerSport